Blitz dei Carabinieri contro i clan di di Bronte e di Cesarò

L’antimafia etnea ha disposto il fermo di una decina di indagati ad opera dei Carabinieri del Ros di Catania. Tra i fermati i presunti capi clan. La Procura chiederà la convalida dei provvedimenti al gip. Il blitz ha decapitato  i vertici dei clan di Bronte (Catania) e di Cesarò (Messina).

Lascia un commento