Traslocare in una grande città come Roma: le cose da sapere

Questi sono alcuni consigli che ti aiutano a rendere più facile il tuo trasloco in una grande città come la capitale romana.

Rinunciare al superfluo

Il trasloco in una grande città come Roma presenta più difficoltà rispetto a operazioni simili in città più piccole o paesi. Un cosa da sapere che aiuta di molto è che dovrai rinunciare al superfluo: porta con te in casa nuova solo lo stretto indispensabile. Se devi affrontare un trasloco a Roma iniziai per tempo e fai ordine tra le tue cose. Devi eliminare tutto quello che non ti serve perché maggiore è la quantità di cose da spostare, maggiore sarà il tempo che ci vuole per il trasloco. Devi buttare via tutti i ninnoli e gli oggetti che non usi più da tempo. La stessa cosa vale per il tuo guardaroba: fai una selezione e dona tutti quei vestiti che non indossi da almeno un anno a questa parte. Se per caso hai un balcone non affezionarti troppo alle tue piante e getta via tutti i vasi che contengono delle piante annuali: una volta in casa nuova le potrai ricomprare.

Fare un inventario

Un errore da evitare quando traslochi è non fare l’inventario. Devi adottare un sistema per evitare di fare confusione e per non perdere nessuno scatolone. A mano a mano che impacchetti le tue cose, seganti su un’agendina che cosa contiene ogni scatolone. Se un giorno stai cercando qualcosa di particolare, ti basta consultare l’agenda per edere che fine ha fatto. Scrivi su ogni scatola la stanza dove va portato e un numero progressivo: questo è il “codice” da riportare sull’agendina dove scrivi nel dettaglio gli oggetti che sono contenuti. Puoi anche scattare delle foto con il tuo smartphone per ricordare meglio.

Il kit di sopravvivenza

Durante i primi giorni di trasloco nella nuova casa in una grande città come Roma ci sarà molta confusione ed è naturale perché sono necessari un paio di giorni per assestasti. Il consiglio migliore è preparare una borsa con tutto il necessario: prepara un borsone o una valigia con le cose che utilizzi quotidianamente perché non puoi metterti a cercare lo spazzolini da denti negli scatoloni oppure il pigiama tra le valigie. Prendi una borsa e prepara tutto quello che ti serve per la notte come il dentifricio, lo spazzolino, il pigiama, il sapone e la crema notte. Inoltre, sistema nel tuo kit di sopravvivenza al trasloco anche dei cambi di vestiti e di biancheria. Con questo sistema hai tutto quello che ti serve e puoi svuotare gli scatoloni e sistema le tue cose con calma senza cercare alla rinfusa una cosa in particolare che crea solo confusione e disordine.

Gli orari

Come professionisti dei traslochi in una grande città come Roma ti consigliamo di scegliere bene il momento per mettersi alla guida per evitare di restare imbottigliata nel traffico. Gli orari migliori per fare il trasporto sono quelli intorno all’ora di pranzo ( 11:30 – 15:00) oppure dopo cena.

9 su 10 da parte di 34 recensori Traslocare in una grande città come Roma: le cose da sapere Traslocare in una grande città come Roma: le cose da sapere ultima modifica: 2017-02-13T12:00:38+00:00 da Grey B.
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento