Roma, Centrale Preneste Teatro: La bella addormentata

A Centrale Preneste Teatro è in programma un nuovo appuntamento della rassegna Infanzie in gioco 2016/17: domenica 19 Febbraio alle 16.30 va in scena La Bella addormentata di Florian Metateatro in arrivo da Pescara. Lo spettacolo è liberamente ispirato alle fiabe di Perrault e Grimm, in scena ci sono Flavia Valoppi e Alessio Tessitore, l’ideazione e la regia sono di Mario Fracassi.

Per celebrare il battesimo della tanto desiderata principessina, il Re e la Regina invitano tutte le fate del regno e ognuna di loro le dona qualcosa: la bellezza, la saggezza, il talento musicale. Ma la fata cattiva, non invitata alla festa, per vendicarsi dell’onta, formula la sua maledizione: “Un oggetto appuntito pungerà la mano destra della principessa e lei ne morirà”. Per fortuna le fatine “buone” riusciranno a tramutare il terribile sortilegio in un sonno lungo cent’anni e da quel sonno la principessa verrà svegliata dal bacio di un principe “bello come il sole”. Lo spettacolo prende vita dalla difficoltà di un Re e di una Regina ad avere un figlio. Si cimenteranno nel tentativo di esaudire il loro desiderio il cuoco, la dama di compagnia, il maniscalco e l’astrologo con buffe invenzioni, artifici e ricette. Una scenografia praticabile diventa di volta in volta un castello, un bosco, la stanza della principessa, in un lavoro che unisce la componente popolare dell’uso dei pupazzi alla ricerca teatrale e alla sperimentazione sui linguaggi espressivi del corpo e della voce.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Centrale Preneste Teatro: La bella addormentata Roma, Centrale Preneste Teatro: La bella addormentata ultima modifica: 2017-02-13T21:25:27+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento