Ferrara. Sfruttamento della prostituzione arrestate due nigeriane

In base alle indagini si è scoperto che le africane di 28 e 33 anni erano riconducibili ad una banda malavitosa che ingaggiava ragazze, anche minorenni, in Nigeria promettendo di trovare loro un lavoro. Con i primi soldi guadagnati avrebbero pagato il costo del viaggio. Una volta giunte in Italia realizzavano che, per pagare il “biglietto”, avrebbero dovuto prostituirsi.

Le 2 nigeriane sono state arrestate a Ferrara per sfruttamento della prostituzione.

Lascia un commento