Amburgo. Sostanza tossica in aeroporto 50 persone intossicate

Lo scalo aeroportuale di Amburgo è stato evacuato per la presenza nell’aria di una sostanza sconosciuta che ha causato malori a numerosi passeggeri.

L’aeroporto è stato aperto dopo un’ora. Dalla polizia federale tedesca informano che la sostanza ha provocato dei bruciori agli occhi e alla gola di all’incirca 50 persone. Alcuni sono stati accompagnati al Pronto soccorso.

Lascia un commento