Vigevano. Sedicenne palpeggiata e picchiata sul treno da due nordafricani

Terribile quanto accaduto sul treno della Milano Mortara. Una studentessa di Vigevano di 16 anni è stata trasportata alla Clinica De Marchi dalle compagne di scuola. E’ stata ricoverata con contusioni multiple ad una costola.

La sedicenne frequenta una scuola superiore di Milano. La ragazza è salita sul treno dalla stazione di Porta Genova, accomodandosi nella parte finale insieme ad una conoscente.

Appena la sua amica è scesa ad Abbiategrasso, è stata raggiunta da 2 nordafricani. Dagli stranieri è stata presa a calci e pugni e palpeggiata. La studentessa non ha riferito l’accaduto ai genitori. Solo sabato mattina ha detto tutto alle amiche.

Lascia un commento