Vibo Valentia. Fermati gli scafisti Sulayman Camarà, Yaya Diop e Tony Paul

Arrestati 4 presunti scafisti giunti a Vibo Marina insieme a più di 600 migranti sulla Diciotti della Capitaneria di porto. Sono Sulayman Camarà, 21 anni, nato in Gambia; Yaya Diop, 36 anni, nato in Senegal; Tony Paul, 23 anni, nato in Nigeria e un suo connazionale risultato minorenne.

I 4 sarebbero tutti partiti, in tempi diversi, da Sabrata in Libia. Sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I maggiorenni sono stati portati in carcere. Il minore è stato accompagnato nel Centro di prima accoglienza di Catanzaro.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento