Regolarizzati insediamenti israeliani costruiti su terreni privati palestinesi in Cisgiordania

La legge, approvata dal Parlamento israeliano, contestata dall’opposizione, è passata con 60 voti contro 52. Il Premier Netanyahu ha annunciato da Londra che il provvedimento sarebbe stato esaminato secondo programma e che dei contenuti della legge aveva informato la nuova amministrazione USA.

La legge “regolarizza” gli insediamenti israeliani costruiti su terreni privati palestinesi in Cisgiordania.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin