Termini Imerese. Violenza sessuale su minore: arrestato commerciante di 44 anni

Il commerciante palermitano tratto in arresto ha precedenti per pedo-pornografia. E’ da tempo attivo nel sociale. E’ stato anche nella chiesa Madre di Termini Imerese. E’ stato arrestato per adescamento e violenza sessuale su minore, detenzione e produzione di materiale pedo-pornografico.

I fatti

L’uomo di 44 anni era stato visto fuori da un negozio insieme ad un minorenne. Le indagini hanno consentito di contestare all’arrestato abusi sessuali consumati nella sua casa, dove era solito ricevere minori, offrendo ripetizioni scolastiche gratuite. L’indagato avrebbe anche ripreso gli abusi con il suo cellulare. E’ stato rinchiuso nel penitenziario Pagliarelli di Palermo.

Lascia un commento