Renzi “spavaldo”: sicuro di vincere le primarie per il premier

Matteo Renzi prova a spegnere l’incendio nel Pd: “Penso proprio che non ci sarà una scissione”. Con la solita sottovalutazione, il segretario, sostiene che “non la capirebbe nessuno”.

Matteo Renzi “spavaldo” accusa la minoranza di avere chiesto di “fare le primarie, il congresso, il referendum tra gli iscritti”. Apre alle primarie per il premier ma è convinto di avere la vittoria in tasca: “chi perde il giorno dopo rispetti chi ha vinto altrimenti è l’anarchia”.

Lascia un commento