Ferrara. Inchiesta Carife altri 33 indagati, in totale sono 54

Le nuove indagini della tributaria delle Fiamme Gialle, hanno portato la Procura di Ferrara a contestare il reato di concorso in bancarotta fraudolenta in relazione alla formazione fittizia del capitale. Sul registro degli indagati altre 33 persone.

L’inchiesta riguarda l’aumento di capitale da 150 milioni di euro realizzato nel 2011 da Carife. I 33 indagati si sommano ad altri 21 già sul registro. Tra loro anche 2 ex dirigenti della banca.

Lascia un commento