La squadra di calcio locale si candida a gruppo più numeroso al Carnevale di Castellaneta 2017

Castellaneta. Il Carnevale di Castellaneta 2017 è ormai alle porte e c’è un gran da fare fra i gruppi mascherati che prenderanno parte ai tre corsi mascherati a tema “Abracadabra … L’Incantesimo della Magia” del 19, 26 e 28 febbraio.

Yanina De Luca, presidente del progetto in rosa Lady Fitness della squadra di calcio Acd Castellaneta, é promotrice del folle gruppo mascherato di ben 120 figuranti, fino ad ora, che va sempre più ingrandendosi, che già nella passata edizione segnò un record  di presenze, anche se la cosa più importante per tutti loro è  l’entusiasmo e l’allegria che portano come bagaglio; sono un po’ come le domeniche allo stadio da parte degli ultras in curva: ecco questo sono loro, con le ragazze del progetto sportivo e le loro famiglie, i bambini della scuola calcio con fratelli e sorelle, i presidenti, i dirigenti, gli allenatori e i tecnici che scendiamo tutti in pista.

Il carnevale è sicuramente un momento di gioia e i rapporti che si costruiscono per mettere su non un gruppo non sono da meno: c’è lavoro estenuante alle spalle, scambio d idee che si trasformano in amicizia, quella  vera, quella sana per spaccare il mondo.

Il settore giovanile e il  settore Lady Fitness dell’Acd Castellaneta  vestiranno le maschere di streghe alquanto  bislacche, con  scope, calderoni e gatti che arricchiranno il corteo nella speranza di stupire e far innamorare i castellanetani un’altra volta, così come hanno amato nella scorsa  edizione i pop corn.

Famiglie e molti giovani sono la carta vincente di un gruppo omogeneo che quest’anno non ha avuto bisogno di trascinare gente a farne parte, perché sono stati altri a cercare loro, dopo che famiglie intere li hanno visto saltare nella scorsa edizione, contagiati dalla loro allegria, tanto è vero che si definiscono virali, perchè sono solo stessi, persone per bene legate da un solo ritmo, quello del cuore, come in ogni altra circostanza, che sia il calcio o la beneficienza: le lady ci mettono cuore, passione, dedizione.

Continua anche il lavoro dei cartapestai sui quattro carri allegorici realizzati su bozzetti di Miranda Tagliente, che stanno costruendo i componenti dell’associazione e alcuni volontari.

Il carro “Cosa bolle in pentola?” rappresenta uno strano calderone, protagonisti del carro “La magia a metà” sono lo stregone e il mago buono, fate e folletti sono sul carro ”La magia della natura” e due numeri d’illusionismo sono su carro “Magia di un’illusione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori La squadra di calcio locale si candida a gruppo più numeroso al Carnevale di Castellaneta 2017 La squadra di calcio locale si candida a gruppo più numeroso al Carnevale di Castellaneta 2017 ultima modifica: 2017-02-01T17:27:40+00:00 da Franco Gigante
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento