Sassoferrato. Omicidio di Alessandro Vitaletti: arrestato Sebastiano Dimasi

Terminata la fuga. Sebastiano Dimasi è stato fermato dai Carabinieri. Il muratore calabrese di 55 anni era nascosto in casa a Scheggia.

L’uomo è stato condotto a Sassoferrato per l’interrogatorio davanti al pm Serena Bizzarri. Dimasi avrebbe ucciso Alessandro Vitaletti in quanto geloso del marchigiano che frequentava la sua ex moglie.

Lascia un commento