Montemarciano. Alessandro Gnesi morto sul monte Vicino

Era salito sul monte San Vicino. Alessandro Gnesi che si sarebbe trattenuto per camminare. L’escursionista di 65 anni è stato trovato senza vita su un sentiero nei pressi della grotta di San Francesco. Con l’uomo di Montemarciano c’era anche il cane Asia che l’ha vegliato. Gnesi è stato ucciso da un infarto.

Lascia un commento