Amatrice. Scossa magnitudo 3.8 crolla parte della chiesa di Sant’Agostino

I Pompieri su Twitter confermano il crollo della parete destra della chiesa di Sant’Agostino. a seguito del sisma di magnitudo 3.8 di oggi alle 6.10.

Non vi sono persone interessate dal crollo. Le scosse che hanno colpito la zona il 18 gennaio, avevano già portato al cedimento di quello che restava del campanile della chiesa, gravemente danneggiata dopo il sisma di ottobre.

Lascia un commento