Vieste. Ucciso a colpi di fucile Onofrio Notarangelo

Si lavora a 360° per risalire agli autori del delitto avvenuto a Vieste nel Foggiano. Si ascoltano congiunti e frequentazioni della vittima. Al vaglio le videoriprese delle telecamere dell’area.

Ad essere ucciso Onofrio Notarangelo. Si tratta del fratello del boss Angelo Notarangelo, a sua volta assassinato 2 anni addietro: il 26 gennaio del 2015. Notarangelo era nella sua automobile quando si è avvicinato un sicario che ha sparato con un fucile.

Lascia un commento