La Lazio tira 28 volte ma vince il Chievo

La squadra di Inzaghi ha fatto 28 tiri ma è rimasta a secco rimediando una pesantissima sconfitta contro il Chievo. I clivensi sono stati corsari con un’azione in contropiede. Izco ha liberato in area Gobbi e sul suo passaggio al centro Inglese ha superato Strakosha. La sconfitta arriva al 90′.

La classifica non si muove per la Lazio ferma a 40 punti. I veneti, invece, prendono 3 punti pesanti in chiave salvezza portandosi a 28 punti.

Lascia un commento