Grillo scrive a Mattarella: via il “governo fotocopia” e scioglimento delle Camere

Non ha alcun dubbio il leader dei Cinque Stelle. Il cambio di rotta “non è arrivato: è stato fatto un governo fotocopia di quello precedente”. Beppe Grillo si rivolge al Capo dello Stato chiedendo di applicare il Legalicum anche al Senato e poi votare subito.

Il comico di Genova invita Sergio Mattarella a dettare la linea e portare il Paese al voto in quanto l’Italia è arrivata “al limite della sopportazione. Questa situazione non può andare avanti a lungo”.

Lascia un commento