L’Hotel Rigopiano come una tomba. 21 morti: 11 uomini e 10 donne. I nomi

Ormai c’è solo un’amara certezza. Dalle macerie della struttura di Farindola c’è da tirare fuori solo cadaveri. L’hotel Rigopiano ospitava 28 persone di cui 4 bambini, più 12 dipendenti incluso il proprietario Roberto Del Rosso.

21 le vittime estratte

Sono al momento 11 uomini e 10 donne. Sono state riconosciute 11 persone: Sebastiano di CarloNadia Acconciamessa, Alessandro Giancaterino, Gabriele D’Angelo, Linda Salzetta, Barbara Nobilio, Paola Tomassini, Stefano Feniello, Marco Vanarielli, Pietro Di Pietro e Roberto Del Rosso. Mancano all’appello 8 dispersi. Purtroppo altre 8 vittime.

I superstiti

Vivi per miracolo i dipendenti Giampiero Parete e Fabio Salzetta. Per circostanze fortuite erano all’esterno quando è scesa la valanga a Farindola.

Dall’albergo sono state salvate 9 persone: la moglie e il figlio di Parete, Adriana Vranceanu e Gianfilippo; 3 bambini, l’altra figlia di Parete, Edoardo Di Carlo e Samuel Di Michelangelo e altre 4 persone: Giampaolo Matrone, Vincenzo Forti, Francesca Bronzi e Giorgia Galassi.

Lascia un commento