Yoga: alleviare i sintomi del mal di schiena lombare cronico

Arriva dagli USA una ricerca molto interessante frutto del lavoro degli studiosi della University of Mariland School of Medicine che hanno effettuato un’ampia ed articolata indagine sugli effetti dello yoga praticato da più di mille soggetti differenti per sesso ed età. I risultati sono stati pubblicati su Cochrane Library.

La scienza promuove la pratica dello yoga

Il lavoro dei ricercatori statunitensi ha evidenziato come lo yoga si configuri quale valido mezzo per alleviare i sintomi del mal di schiena lombare cronico. La pratica dello yoga influirebbe sia svolta da sola che in combinazione con altri esercizi o l’assunzione di farmaci antinfiammatori. Dalla ricerca emerge anche che, se viene fatta in modo non corretto, il mal di schiena potrebbe aggravarsi.

Per conoscere di più sullo yoga e quali posizioni praticare contro il mal di schiena è possibile consultare ad esempio il portale realizzato da Andrea Pascale, insegnante di yoga certificato di 1° livello. Il fondatore di AtuttoYoga nel sito racconta come ha conosciuto lo yoga offrendo spunti ed informazioni interessanti sia a coloro che si avvicinano per la prima volta sia a chi già pratica lo yoga.

In base allo studio, se praticata in forma corretta, la metodica interviene con benefici sull’agilità della schiena e minimizza la sintomatologia del mal di schiena lombare cronico. Gli effetti si vedono durante la pratica e durano per diverse settimane. I miglioramenti si conseguono anche combinando lo yoga con altre tipi di ginnastica o assumendo dei farmaci da banco.

Yoga: insegnanti qualificati

Per rafforzare la schiena e diminuire i disturbi avvertiti, servono degli esercizi di yoga specifici da eseguire nel modo corretto. Gli studiosi della University of Maryland School of Medicine hanno portato avanti una voluminosa rassegna degli studi al momento condotti. Le indagini, considerate attendibili, sono state eseguite su sessioni di yoga fatte da insegnanti qualificati. La raccomandazione è di scegliere corsi e scuole con istruttori validi e sempre aggiornati.

Le forme di yoga più tradizionale

Vi sono diverse tipologie di yoga. Molte le sue declinazioni. Tra esse annoveriamo: Iyengar yoga, Ashtanga yoga, Iynegar yoga, Anusara yoga, yoga del Kashmir, Vinyasa yoga, Sadhana yoga, Vinyasa yoga e Kripalu yoga. Oltre allo Anura yoga, Kundalini yoga e Sivananda yoga.

Lo yoga “combinato” con l’occidente

Gli influssi occidentali hanno dato vita al power yoga o yoga dinamico; lo yogalates che mette insieme la pratica dello yoga e gli esercizi di Pilates; il Birkam yoga o hot-yoga che si effettua in sale surriscaldate a 40 gradi. In ultimo lo yoga-beat basato su ritmi musicali molto dinamici che vanno dal mambo al jazz alla techno.

Qualunque sia la combinazione scelta, lo yoga può rappresentare una risorsa importante per il nostro benessere, un’opportunità che vale la pena di approfondire grazie anche alle informazioni reperibili a costo zero in rete, consultando sempre fonti attendibili e qualificate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Yoga: alleviare i sintomi del mal di schiena lombare cronico Yoga: alleviare i sintomi del mal di schiena lombare cronico ultima modifica: 2017-01-18T09:24:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento