In arrivo l’Atlante floristico della provincia di Vicenza

Il Museo Naturalistico Archeologico pubblica l’Atlante floristico della Provincia di Vicenza, uno strumento scientifico per conoscere il patrimonio floristico del vicentino, un archivio di informazioni per una corretta programmazione e gestione del territorio, in tutte le sue componenti.

Il volume

Firmato da Silvio Scortegana, Nicola Casarotto, Rizzieri Masin, Davide Tomasi e Antonio Dal Lago, con un contributo di Luigino Curti, Paolo Mietto, Elvio Cerato e Daniele Doro, sarà illustrato sabato 21 gennaio alle 17 a palazzo Chiericati da Gabriella Buffa (Università Ca’ Foscari-VE) e Filippo Prosser (Museo Civico Rovereto).

Atlante floristico della provincia di Vicenza

Il progetto si allinea ad altre esperienze già realizzate in Italia (Friuli Venezia Giulia e Valle d’Aosta), che seguono le indicazioni di altri studi cartografici realizzati su larga scala in Centro Europa.

L’impostazione segue le indicazioni codificate dal Progetto Cartografico Europeo suddividendo la provincia in aree di base sulla cartografia 1:50.000 dell’I.G.M.

Il risultato di un articolato lavoro è un volume di 222 pagine con allegato un CD che riporta 2076 mappe con la distribuzione geografiche delle relative alle specie.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento