Trasporto aereo. Differimento dello sciopero previsto per il 20 gennaio

122

Lo sciopero è stato differito alla “prima data che sarà valutata opportuna”. A darne notizia Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA. I sindacati si sono incontrati al ministero di Trasporti e Infrastrutture e alla presenza anche dell’Inps per discutere dello sciopero nel trasporto aereo, proclamato per il 20 gennaio, per la mancata erogazione delle prestazioni del Fondo di Solidarietà del Settore.