Giugliano. Atti sessuali su un bimbo straniero di 5 anni ai domiciliari ventenne

Arrestato a Giugliano uno studente di 20 anni incensurato. L’inchiesta ha preso il via dalla segnalazione della madre della vittima. Il bimbo di 5 anni ha riferito alla mamma i particolari degli incontri. I due si conoscevano perché i parenti del ventenne vivevano nello stesso condominio del piccoli.

Lo studente si trova ai domiciliari poiché gravemente indiziato. Dagli accertamenti svolti dai Carabinieri è emerso che gli atti sessuali sono avvenuti durante l’estate scorsa e poi a ottobre.

Lascia un commento