Hanoi. Corruzione, accusati Joo Hyun Bahn e Ban Ki-sang

Accusati di corruzione 2 parenti di Ban Ki-Moon, ex segretario generale delle Nazioni Unite. L’accusa riguarda la trattativa di vendita per 800 milioni di dollari di un grattacielo ad Hanoi.

Nei guai Joo Hyun Bahn, mediatore immobiliare, nipote di Ban e suo padre, Ban Ki-sang, fratello dell’ex capo dell’Onu, un dirigente della ditta di costruzione della Corea del Sud Keangnam Enterprises Co Ltd. Sono stati citati dalla Corte federale di Manhattan. Ban ha detto di non conoscere la vicenda.

Lascia un commento