Tezze di Vazzola. Incidente alla Comavit morta Emanuela Viezzer

Infortunio mortale sul lavoro alla Comavit a Tezze di Vazzola. L’imprenditrice Emanuela Viezzer, 53 anni, è precipitata nella vasca che viene utilizzata per versare il cemento ed è morta. I sanitari del 118 hanno provato a rianimarla. Le condizioni della donna sono apparse subito molto gravi.

Lascia un commento