Napoli. Studente di 26 anni si lancia dal terrazzo del Suor Orsola

Choc nel capoluogo partenopeo dove si è tolto la vita un ventenne frequentante Scienze e tecniche di psicologia cognitiva. Lo studente di 26 anni aveva sostenuto tutti gli esami del primo anno.

Il ventenne si è lanciato dal terrazzo del Suor Orsola Benincasa lungo corso Vittorio Emanuele. I genitori sono giunti in ateneo dove ad attenderli c’erano il Rettore Lucio D’Alessandro e la neuropsichiatra Antonella Gritti. Le lezioni sono state sospese in segno di lutto.

Lascia un commento