Firenze. Fondo per la non autosufficienza 2017: assegnati 54 milioni

Assegnati dalla giunta Rossi più di 54 milioni alle società della salute e alle zone distretto in base ai criteri della nuova zonizzazione. La delibera prevede somme per le persone non autosufficienti, ma al di sotto dei 65 anni di età, per incrementare i finanziamenti previsti nell’ambito della disabilità che ammontano già a 9 milioni stanziati dal Bilancio regionale per la Vita indipendente, a cui va aggiunto 1 milione circa di risorse ministeriali per 14 dei 20 progetti presentati dalle zone distretto e società della salute e finanziati dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Con un’altra delibera approvata dalla giunta sono stati assegnati circa 25 milioni per finanziare quote sanitarie aggiuntive da destinare alla residenzialità per anziani, finalizzate all’abbattimento delle liste di attesa.

Lascia un commento