Budrio. Picchia fidanzata, medico, infermiere e un carabiniere

In stato di ebrezza ha malmenato la compagna mandandola in ospedale, dove ha proseguito a dare in escandescenze malmenando un medico, un infermiere e un carabiniere. E’ successo a Budrio nel Bolognese.

L’aggressore è un albanese di 33 anni, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e lesioni personali aggravate alla ragazza.

L’uomo ha picchiato la fidanzata italiana di 23 anni . Poi l’ha accompagnata al pronto soccorso per farle medicare alcune ferite al collo e al polso. Giunti all’ospedale di Budrio, se l’è presa con il personale sanitario e anche con uno dei militari dell’Arma intervenuti per tentare di calmarlo.

La ventenne è stata trasferita nel reparto di ortopedia e traumatologia dell’ospedale Maggiore di Bologna, dove ha ricevuto 30 giorni di prognosi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Budrio. Picchia fidanzata, medico, infermiere e un carabiniere Budrio. Picchia fidanzata, medico, infermiere e un carabiniere ultima modifica: 2017-01-09T19:25:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento