Sabato 7 gennaio 2017 si conclude a Castellaneta il Superminifestival

Castellaneta. Successo annunciato anche per la seconda serata della tredicesima edizione del Superminifestival, manifestazione canora organizzata dal gruppo Anspi nel salone parrocchiale Cuore Immacolato di Maria di Castellaneta.

Sul palco del salone parrocchiale di via Mazzini, si sono esibiti bambini e giovani adulti sotto gli occhi attenti delle due conduttrici Lucia Pisanelli e Carmela Laiola, del direttore artistico ed ideatore della manifestazione Piero Giandomenico, e delle due giurie (quella classica composta da Domenico Petrella (presidente), Lucia Giandomenico, Simonetta Tucci, Rosa Donvito e Paola Mele, e quella Unicef che, con una Pigotta, alla fine del Superminifestival, premierà il bambino più piccolo, quello più grande e quello che avrà meglio interpretato la canzone che porterà in gara.

Tutti i bambini in gara hanno guadagnato l’accesso in finale e con loro hanno passato il turno gli adulti Domenica Pugliese con “Io che amo solo te”, Arianna Tagliente con “Io domani” e Grazia Tria con “La prima cosa bella”; non ce l’hanno invece fatta I Supestiti con “Attenti al lupo” ed il duo Annalisa D’Auria-Consigliana Tria con “Siamo uguali”.

Alla finale di sabato 7 gennaio 2017 prendono parte per la categoria bambini Antonio Lospinuso con “Andiamo a comandare”, il gruppo di ballo Marika Cannito, Mikaela Gigante, Andrea Palmisano, Daniele Rubino, Greta Tritto e Francesco Venere con “Chicken dance”, Martina Palmisano con “Comunque andare”, Luciana Miraglia con “Simili”, i ballerini Sofia Lapenna, Alessia Lippolis, Davide Palmisano, Mirella Ricci in “Piki piki”, Noemi Petrelli con “A modo mio”, i ballerini Antonio Capriulo, Chiara De Carlo, Daniela Lippolis, Sara Mutasci, Ilenia Santillo in “Andiamo a comandare”, Miriam Todisco con “Vivere a colori”, Giada D’Ambrosio con “Ma io volevo te”, i ballerini Giorgia De Pascale, Denise Facciolati, Siria Facciolati, Martina Greco, Angela Pugliese e Asia Palmisano in “Christmas mix”; per la categoria adulti Domenica Pugliese con “Io che amo solo te”, Arianna Tagliente con “Io domani”, Grazia Tria con “La prima cosa bella”, Angela Ricciardi con “Adagio”, Angelo Abbracciavento e Francesco Giandomenico con “Il Gatto e la volpe”, Davide Matera con “Lei però”.

Appuntamento a sabato 7 gennaio 2017, a partire dalle ore 18:00 nel salone parrocchiale della chiesa Cuore Immacolato di Maria, per la finalissima della manifestazione; con Piero Giandomenico condurranno Annamaria Abrusci e Maria Pia Eramo; ospiti della serata la Schola Cantorum della parrocchia magistralmente diretta dal prof. Enzo Di Fonzo, la partecipazione della Scuola di Ballo Obsession del maestro Paolo Rotolo che, unitamente ad Arianna Tagliente, si è occupato delle coreografie dello spettacolo. La scenografia è stata curata da Pasquale Benedetto, mentre l’aspetto musicale e tecnico ha visto l’impegno di Leonardo Scarpetta e Rocco Giandomenico.

Prevista la presenza del sindaco di Castellaneta Giovanni Gugliotti e del vescovo della diocesi mons. Claudio Maniago.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sabato 7 gennaio 2017 si conclude a Castellaneta il Superminifestival Sabato 7 gennaio 2017 si conclude a Castellaneta il Superminifestival ultima modifica: 2017-01-06T12:54:35+00:00 da Franco Gigante
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento