Buscate. Colpo di pistola accidentale morto un sessantenne

Un terribile incidente domestico costato la vita ad un pensionato di 64 anni. Il sessantenne stava armeggiando con una pistola calibro 7.65 per pulirla quando un colpo l’ha colpito alla tempia. L’uomo è morto all’istante nella sua abitazione a Buscate nel Milanese.

La dinamica

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Cuggiono. La tragedia sarebbe avvenuta nel corso dell’operazione di scaricamento. Il racconto della moglie ha fatto escludere il suicidio.

L’uomo era un impiegato alla Magneti Marelli. Il cadavere è rimasto a disposizione per accertamenti all’ospedale di Busto Arsizio.

Lascia un commento