Napoli. L’ottantenne Michele Cirella spara contro il figlio Gennaro

Vi sarebbe dissidi di natura economica dietro il litigio finito in sparatoria tra padre e figlio. La discussione sarebbe nata su una proprietà di famiglia. Il padre, Michele Cirella, 80 anni, ha sparato contro il figlio Gennaro di 49 anni. Entrambi sono finiti in ospedale. L’ottantenne ha accusato un malore. Il figlio è in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita. La lite in strada, in via Paganini.Trovata la pistola in casa del pensionato.

Lite tra fratelli a Ponticelli

Alatr lite alla periferia di Napoli. In questo caso tra fratelli. Uno dei due è rimasto gravemente ferito da un colpo d’arma da fuoco. Stavano litigando in strada quando un fratello ha colpito l’altro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli. L’ottantenne Michele Cirella spara contro il figlio Gennaro Napoli. L’ottantenne Michele Cirella spara contro il figlio Gennaro ultima modifica: 2017-01-05T07:04:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento