Ancona choc. Bengalese si impicca nel Parco: aveva comprato la corda da giorni

Ignote le motivazioni che avrebbero spinto il bengalese di 23 anni a togliersi la vita nei giardini di via Tiziano. Il giovane aveva un regolare permesso di soggiorno e abitava con la famiglia a Piano San Lazzaro. Aveva un’occupazione.

Corda per impiccarsi comprata giorni addietro

La Polizia procede nell’ascolto di familiari ed amici per stabilire le motivazioni alla base del gesto estremo giovane. Il ventenne non ha lasciato biglietti.

Le indagini hanno consentito di verificare che aveva acquistato la corda con cui poi si è impiccato qualche giorno addietro. Da ciò si desume che avesse pianificato da tempo di impiccarsi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento