Moggio Udinese. Lasciato dalla moglie ingerisce acido

96

Tragedia a Moggio Udinese. Un uomo di 57 anni ha provato a suicidarsi ingerendo una bottiglia di acido mixato ad altre sostanze tossiche. Ha iniziato ad accusare dolori lancinanti alla pancia e alla bocca. E’ stato visto e soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno trasferito in ospedale.

L’udinese pare sia alle prese con la separazione dalla moglie. Si trova in terapia intensiva in prognosi riservata.