Shinzo Abe alle Hawaii per commemorare le vittime dell’attacco a Pearl Harbor

Shinzo Abe ha deposto una corona di fiori al cimitero nazionale di Honolulu, dove riposano 50 mila militari USA caduti nei conflitti del Pacifico e della guerra del Vietnam. Il premier nipponico si è recato al cimitero di Makiki, costruito per i connazionali emigrati sull’isola e i soldati caduti nei conflitti di guerra.

L’attacco giapponese a Pearl Harbor, in cui perirono 2400 statunitensi, avvenne il 7 dicembre 1941 e provocò l’ingresso nella Seconda guerra mondiale degli Stati Uniti.

Visita solenne

Il premier è in visita insieme ai ministri della Difesa Tomomi Inada e degli Esteri Fumio Kishida. Prevista anche una cerimonia commemorativa insieme al presidente statunitense Barack Obama davanti al relitto della corazzata Uss Arizona bombardata dall’aviazione del Sol Levante, memoriale di quel tragico evento della Seconda Guerra Mondiale.

Bilaterale USA – Giappone

E’ l’ultimo incontro ufficiale tra Abe e Obama prima della conclusione del mandato del democratico. Si tratta di una visita storica ma non di un’ammissione di colpa da parte dei giapponesi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Shinzo Abe alle Hawaii per commemorare le vittime dell’attacco a Pearl Harbor Shinzo Abe alle Hawaii per commemorare le vittime dell’attacco a Pearl Harbor ultima modifica: 2016-12-27T10:01:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento