Roma. Profumi d’Oriente al Museo Pietro Canonica

Tra gli eventi di queste festività una visita va sicuramente riservato al Musoe intitolato a Pietro Canonica, grande osservatore dell’oriente islamico dell’Asia centrale. Gli oggetti esposti nella mostra Profumi d’Oriente, al Museo Pietro Canonica di Villa Borghese fino all’8 gennaio 2017, provengono proprio da differenti aree del Medio ed Estremo Oriente e sono state collezionate dall’artista in epoche e circostanze diverse.

Il percorso

Coinvolte 3 sale del piano terra del Museo. In mostra preziosi manufatti, oggetti avuti in dono o acquistati nei viaggi, come i costumi arabi, i caftani, le armi islamiche e giapponesi, che parlano di mondi e civiltà diverse, amate e apprezzate da Pietro Canonica al punto da collezionare quadri a soggetto orientalista, come quelli di Alberto Pasini, qui esposti. Completano la mostra numerose foto, scattate da Canonica nei viaggi di lavoro e in occasione delle inaugurazioni dei suoi monumenti in Turchia, Iraq ed Egitto.

Lascia un commento