Napoli. Joan Vasile tenta di rubare i computer nell’istituto Confalonieri

218

Joan Vasile, romeno di 23 anni, residente nel campo rom di via Gianturco, ha preso di mira la scuola “Confalonieri” in vico San Severino. Il ventenne si è arrampicato e ha rotto il vetro per entrare nell’istituto. Disattivato l’allarme, ha portato via 22 portatili e 4 monitor. Ha distrutto il distributore di snack per rubare i soldi.

E’ stato scoperto e arrestato in flagranza dai Carabinieri di Napoli. Deve rispondere di rapina impropria, violenza, resistenza e lesioni a un Pubblico Ufficiale perché ha cercato di divincolarsi per non essere arrestato.

Dopo le formalità è stato tradotto al carcere di Poggioreale. La refurtiva è stata restituita alla scuola.