Milano. Dominicano sequestra una donna e la violenta per ore

Lo straniero di 26 anni deve rispondere dell’accusa di sequestro di persona e violenza sessuale. Avrebbe abusato di una ragazza capoverdiana nell’appartamento in cui il dominicano era agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.

La donna, che è rimasta alcune ore in ostaggio del dominicano, una volta lasciata libera ha chiamato la Polizia. L’arrestato è legato alla gang dei Trinitarios.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento