Festività. Spesi 200 milioni in meno: già partita la corsa a riciclare i regali

Scambio di doni natalizi appena terminato, ma gli italiani pensano già a come riciclare i doni. Si stima che saranno ben 18 milioni coloro che gireranno i regali prima che della fine dell’anno. Nove milioni li regaleranno. Due su 10 li convertiranno in buoni spesa, 3 su 10, soprattutto gli under 30, li metteranno in vendita sul web. Più riciclati i generi alimentari, poi il vestiario invernale, infine libri e cosmetica. Sono i dati della ricerca del centro studi di Confcooperative.

Contrazione della spesa complessiva del 2,3%

Segno meno per il Natale con un calo degli acquisti che ammonta a 200 milioni di euro. A comunicare i dati è il Codacons che traccia i numeri dei consumi natalizi delle famiglie. Gli italiani hanno speso 9.8 miliardi di euro, all’incirca 164,5 euro pro capite. Più cibi e bevande ma meno regali.

Lascia un commento