Sesto San Giovanni. Anis Amri aveva appoggi nella comunità islamica?

Il tunisino Anis Amri è stato ucciso venerdì mattina a Sesto San Giovanni nella sparatoria con la Polizia. L’attentatore di Berlino è stato fermato da una volante per un controllo stradale in piazza I Maggio intorno alle 3 di notte. Ha tirato fuori la calibro 22 sparando agli agenti. Uno è rimasto ferito, l’altro ha risposto al fuoco uccidendolo.

Appoggi nella comunità islamica milanese?

Si indaga a 360°. A quanto pare lo stragista era pronto a colpire di nuovo. L’antiterrorismo non esclude che il nordafricano avesse appoggi nella locale comunità islamica  e avesse quindi trovato rifugia nel Milanese.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento