Limonetto. Scialpinista francese di 35 anni travolto e ucciso da una valanga

Incidente di montagna nel Cuneese. Il francese stava facendo un fuoripista a Limonetto sul monte Ciamoussé nel vallone Giosolette. Insieme allo scialpinista morto vi erano 2 amici feriti in modo grave.

A lanciare l’allarme è stata una guida alpina che ha assistito al distacco di neve. Sul posto sono intervenuti i Pompieri, il 118 e gli uomini del soccorso alpino con 3 unità cinofile. Secondo il bollettino dell’Arpa Piemonte il rischio valanghe in zona è marcato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin