Forza Italia su inaugurazione A3 Sa-Rc: “Fossimo al 1 aprile penseremmo a un pessimo scherzo”

Come si fa ad inaugurare un’autostrada in cui ci sono 70 km di deviazioni? Se lo chiede Forza Italia che parla di “sceneggiata alla Mario Merola“. Per gli azzurri calabresi è una “presa in giro per tutti i calabresi e per quanti attraversano il tratto autostradale periodicamente per motivi di lavoro”. Il partito di Silvio Berlusconi evidenzia come “le autostrade devono essere inaugurate quando tutti i lavori sono terminati”.

Apertura al traffico della Galleria Laria

Oggi la Salerno-Reggio Calabria “diventa percorribile per intero a tre e due corsie per senso di marcia secondo gli standard autostradali”. Lo rivendica il Ministro Graziano Del Rio oggi a Cosenza per l’apertura al traffico della Galleria Laria. Il viaggio del Ministro chiude a Villa San Giovanni alla presenza del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

“Finalmente si completa un’opera attesa da tempo immemorabile”

Lo scrive in una nota il presidente di Conftrasporto Paolo Uggè, che apprezza il completamento ufficiale di un’infrastruttura che per decenni è stato un cantiere senza fine. “Cinquant’anni sono davvero tanti – sottolinea Uggè – Ritardi tanto considerevoli non dovranno ripetersi più. L’auspicio è che i lavori inaugurati oggi possano segnare un cambio di velocità, e di registro. Abbiamo ancora terreno da recuperare”.

L’inaugurazione spinge per Uggè “avanti lo sguardo per rimettere l’Italia al centro dei grandi traffici europei e mondiali. Penso all’asse Palermo-Berlino, al Ponte che sarebbe una grande opportunità di crescita non solo per il Sud, ma per tutto il Paese. Una scelta già condivisa a livello europeo, legata al cosiddetto Corrodoio 1, che sosteniamo da sempre perché la Sicilia divenga la piattaforma logistica europea avanzata del Mediterraneo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Forza Italia su inaugurazione A3 Sa-Rc: “Fossimo al 1 aprile penseremmo a un pessimo scherzo” Forza Italia su inaugurazione A3 Sa-Rc: “Fossimo al 1 aprile penseremmo a un pessimo scherzo” ultima modifica: 2016-12-22T14:02:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento