Sulmona. Si è impiccato Luigi Paolini dipendente comunale di 60 anni

E’ stato trovato impiccato nel suo garage a Sulmona. Luigi Paolini, dipendente comunale di 60 anni, figurava tra i 25 indagati a cui la Corte dei Conti aveva richiesto il pagamento del danno erariale per assenteismo.

Corpo trovato dal figlio

A fare la tragica scoperta è stato il figlio della vittima che ha trovato Paolini penzolante ad una corda.

All’uomo venivano contestate delle timbrature fatte per conto della sua responsabile. Un danno di 55 euro a cui la Corte dei Conti ha aggiunto la richiesta di altri 15 mila euro per questioni di immagine. Sull’accaduto indaga la Polizia.

Lascia un commento