Dublino difende Apple e presenta ricorso contro Bruxelles

Scricchiola un altro pezzo dell’Unione Europea. L’Irlanda contesta l’Unione Europea presentando ricorso contro la Commissione europea che pretende da Apple la restituzione di 13 miliardi di euro in imposte non versate al fisco di Dublino.

Interferenza nella sovranità nazionale

Il Ministero del Tesoro irlandese, parla apertamente di un’interferenza nella sovranità nazionale. Per l’Irlanda, Bruxelles avrebbe compreso in modo erroneo il funzionamento della tassazione delle multinazionali.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento