Genova. Incidente in porto morto il nostromo della Eurocargo Malta

Infortunio mortale a calata San Giorgio nella fase di ormeggio della Eurocargo Malta. Il nostromo di 61 anni è morto incastrato tra la fune dell’ormeggio e il tamburo.

Oggi attività in porto interrotta

Stop alle attività in porto fino alle 6 di oggi. Domani i marittimi sciopereranno per 24 ore. Il filippino morto era il nostromo della nave. E’ stato soccorso da alcuni colleghi ma all’arrivo del 118 non c’era nulla da fare.

L’infortunio in cui è morto il marittimo è avvenuto sul cargo Eurocargo Malta della compagnia Grimaldi che collega i porti di Genova e Palermo. Il sessantenne è deceduto mentre stava tirando un cavo d’ormeggio a poppa della nave.

Lascia un commento