Brescia. Fumo nero dalla Ori Martin di via Canovetti

Una fumata di colore scuro visibile da gran parte della città. A produrla un all’interno dell’impianto siderurgico Ori Martin di via Canovetti a Brescia Nord. Il problema ha riguardato il “sistema di scarico della paniera dell’acciaio fuso”. E’ quanto spiega in un comunicato l’Arpa.

Il problema

Una parte dell’acciaio fuso è fuoriuscito lateralmente al contenitore di refrattario bruciando alcune tubature poste nei pressi. Sono intervenuti i Pompieri coprendo l’acciaio fuso con apposito materiale e raffreddandolo nebulizzando acqua che ha prodotto il vapore acqueo visibile fuori dallo stabilimento. La squadra di Arpa Lombardia è intervenuta “senza riscontrare particolari criticità ambientali”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento