Milano. Si cercano famiglie per ospitare sfrattati o senza fissa dimora

L’avviso per il censimento e per l’istituzione dell’elenco è stato pubblicato sul portale comunale e rimarrà valido fino al 9 gennaio 2017. L’avviso si rivolge a famiglie che abitano a Milano che abbiano in casa una camera da destinare all’ospite, con l’uso del bagno o un bagno dedicato. A titolo di rimborso, per le spese di vitto e di alloggio dell’ospite, la famiglia riceverà 350 euro pro capite al mese.

In caso di accoglienza di più di un ospite, qualora la situazione logistica lo consenta, il contributo complessivo non supererà i 400 euro per famiglia. La durata dell’accoglienza sarà di 6 mesi, prorogabili a seconda delle singole situazioni.

Istanza per partecipare

A gennaio anche questo progetto ripartirà con l’incontro di nuovi ragazzi con nuove famiglie. I nuclei familiari interessati a partecipare possono presentare istanza entro il 9 gennaio 2017 utilizzando l’apposito modulo. L’istanza dovrà essere consegnata in busta chiusa al Protocollo della Direzione Politiche Sociali e Cultura della Salute – Largo Treves 1 – dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 13.45 alle ore 15.15 dal lunedì al venerdì ovvero spedita tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Lascia un commento