Foggia. Arrestato Michele Fallucchi: ha picchiato la fidanzata a Pescara

Notte animata in via Firenze. Protagonista un foggiano di 35 anni e una pescarese di 26 anni. L’uomo attraverso il balcone è entrato in casa della fidanzata prendendola a morsi e pugni. Si è introdotto 2 volte nella notte. La prima volta sono intervenuti i poliziotti della Questura di Pescara. Michele Fallucchi è stato allontanato. La donna non l’ha denunciato. Il pugliese non ha desistito e ci ha riprovato ed è stato fermato per strada dopo un accenno di fuga.

Ventenne in ospedale

La vittima è stata trasportata in ospedale con una prognosi di 20 giorni. Ha riportato: trauma cranico; frattura del setto nasale; ferite da morsi su orecchio sinistro, guancia, collo e seno; ecchimosi provocate dai pugni.

Arrestato Michele Fallucchi

La donna la prima volta è stata trovata sanguinante e mal ridotta. La ventenne però non ha voluto sporgere denuncia contro il fidanzato. I sanitari del 118 hanno trasportato la ragazza al pronto soccorso.

Al suo rientro, Fallucchi era di nuovo ad attenderla. La Volante è tornata in via Firenze. La ventiseienne è riuscita ad aprire la porta. Il foggiano si è dato alla fuga ma ha fatto pochi metri. La vittima, dopo il secondo pestaggio, ha denunciato l’uomo, dichiarando – questa la sua versione riportata alla Polizia – di essere stata malmenata anche 2 settimane prima.

L’aggressore è stato tratto in arresto in flagranza di reato per: lesioni, violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento