Eurogruppo: “Padoan non è qui per ragioni comprensibili”

Jeroen Dijsselbloem dopo che la Legge di Bilancio è stata giudicata “a rischio di non rispetto del Patto”, interviene sulla crisi italiana sostenendo che si tratta di un difficile snodo “per il governo italiano impegnarsi in misure aggiuntive e per questo l’Eurogruppo lo invita a farlo nel prossimo futuro”.

Per il presidente dell’Eurogruppo, la tempistica “dipende dall’Italia, anche noi aspettiamo un nuovo governo”.

Lascia un commento