Usa. Donald Trump punta su Jon Huntsman e il suo mandarino

La prossima amministrazione Trump dovrà fare i conti con la Cina nella sfida aperta per il predominio sui mercati globali. Le prime schermaglie sono partite con l’apertura a Taiwan e la fine della politica della One China.

jon-huntsman

Per gestire questo delicato rapporto serve un uomo che possa comprendere ben il mondo cinese. Il possibile candidato Segretario di Stato sarebbe Jon Huntsman, ex governatore dello Utah ed ex candidato presidenziale nel 2012. I politico è stato ambasciatore degli USA a Pechino e parla benissimo il mandarino. Fuori gioco quindi sia Rudolph Giuliani sia Mitt Romney.

Lascia un commento