Napoli. Agente del carcere minorile Pratello si spara al Sant’Orsola di Bologna

Il poliziotto di 44 anni si trova in Rianimazione, in condizioni disperate. L’uomo che ha tentato il suicidio è un agente di Polizia Penitenziaria di 44 anni, in servizio al carcere minorile del Pratello.

La dinamica

La guardia carceraria si è sparata sabato mattina al pronto soccorso del Sant’Orsola di Bologna. Il quarantenne di Napoli si era andato al policlinico per un codice bianco e, dopo un primo controllo, si è seduto in attesa di essere visitato dai medici. Dopo pochi minuti ha estratto la pistola d’ordinanza e si è sparato in bocca.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli. Agente del carcere minorile Pratello si spara al Sant’Orsola di Bologna Napoli. Agente del carcere minorile Pratello si spara al Sant’Orsola di Bologna ultima modifica: 2016-12-03T11:56:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento